Semplicemente me ^_^

Giappone nel mio cuore, nella mia mente & nella mia anima per sempre!

domenica 15 maggio 2011

12/5/2010 cucciolata della piccola Chiyo-chan





















ORE 7:50

E' mattino mi alzo all' improvviso a causa della gatta, miagola disperatamente davanti alla lavatrice ed ha buttato tutti i panni per terra...Strano! Mi segue in bagno ed è stranamente più coccolona del solito... Ancora più strano! Esco dal bagno e sembra che voglia esser seguita. La seguo e lei si accovaccia sul divano; fusa e miagolii la fanno da padrone.. Un pensiero mi balena in mente: -NON SARa'ENTRATA IN FASE TRAVAGLIO?? NO IMPOSSIBILE SARA' UN IMPRESSIONE!-
Si una mia impressione, decido di tornare a letto il sonno è ancora forte.
Non riesco a stare tranquilla,il mio sesto senso mi dice di tenere i sensi in allerta. Infatti non riesco a cadere nel sonno profondo ad ogni minimo rumore mi sveglio di soprassalto...finalmente dopo un' oretta mi addormento, un sonno leggero ovviamente. A un tratto sento delle fusa provenire da sotto il letto,apro gli occhi,mi guardo intorno.Forse un sogno?
ORE 9:45 CIRCA
Un rumore SQUIRTLE! Mi sveglio, cavoli cosa è stato? Non sarà mica.... Apro gli occhi mi giro verso il mio comodino,abbasso gli occhi e.... Oh mio dio la gatta insieme ad una pallina nera °.°! Accendo la luce un urlo mi esce dalla bocca: -AMORE SVEGLIA LA GATTA HA PARTORITO!-
Insieme ci sdraiamo ed osserviamo la piccola Chiyo e dico: Amore chiudi la porta subito!
Nel mentre la micia si era alzata.,con ancora il piccolo appeso al cordone. Panico,timore,ansia. Non sappiamo come fare.
Andrea sempre più preso dal panico(perdonate la ripetizione,ma è l'unica parola che rende l' effettiva emozione che provavamo) inizia a dire:-CAVOLI VAI A PRENDERE LA SUA CUCCIA!-
Corro immediatamente in soggiornoprendo la cuccia..Andrea urla: -AMOOOO LO STA PRENDENDO A CALCI CHE CAVOLO FACCIO VIENI QUI!!-
Nel mentre noto una chiazza gialla nel cuscino della cuccia e una chiazza di sangue vicino alla porta di camera nostra. Penso subito: -CAVOLI LA GATTINA ERA VENUTA PER AVVISARCI CHE STAVA PARTORENDO, POVERA DOLCE CHIYO, CHISSà COME STAVA MALE E NOI ANZI IO NON L' AVEVO CAPITA, O PERLOMENO L' AVEVO CAPITO, MA NON HO DATO ASCOLTO AL MIO INTUITO!-
Corro, Chiyo è nel corridoio sdraiata. Eccolo il secondo cucciolo!!! lei si dirige nel soggiorno ed ignora i piccoli.
Disperazione alle stelle, non sappiamo cosa fare. Perchè non li pulisce? Perchè li ha lasciati li? Cavoli rischiano di morire così! Cosa facciamo?? Sto per piangere,non voglio,no non voglio che muoiano.
Andrea li prende in mano(hanno ancora attaccata la placenta al cordone)e li porta in soggiorno. Allontaniamo il nostro gatto Mou(il papà dei cuccioli),per paura che possa prenderli per topi e cercarli di mangiare.
Andrea mi chiede se abbiamo il numero della veterinaria,lo cerco ma niente,così gli ordino di correre da lei che,per nostra fortuna,dista solo qualche metro da casa nostra. Il perchè di quest' ordine? Perchè la gatta si è avvicinata 2-3 volte e cercava di morderli. Cavoli starà cercando di mangiarseli?! NO NO NO glielo impedisco, devono vivere! Quei cuccioli meritano di vivere dal momento che sono nati!
Nel frattempo sono sola,la gatta mi cerca cosa faccio? Andrea torna presto non so proprio come comportarmi!!
Eccolo di ritorno, mi dice:- La veterinaria mi ha chiesto di portargli i piccoli!-
Prende una piccola scatola,gli porgo un panno e corre subito a portarglieli.
ORE 10:40 CIRCA
Sono sola la gattina mi guarda si mette nella sua cuccia, mi guarda ancora e accompagna il tutto da miagolii striduli. Mi siedo sul pavimento vicino a lei e inizio a coccolarla. Esce un liquido giallastro, la coccolo ancora i più, ci siamo eccolo il quarto cucciolooooo *__* ! Brava mia piccola gattina! Inizia a pulirlo... Andrea fa ritorno a casa, lo avviso del quarto arrivato. E' contento,ma anche triste mi riferisce: -LA VETERINARIA GLI HA TAGLIATO IL CORDONE E GLIELO HA FERMATO CON UN FILO COSì NON ESCE SANGUE. INOLTRE MI HA DETTO CHE SE LEI NON LE DARà LA POPPATA ENTRO STASERA MORIRANNO! iNOLTRE MI HA CHIESTO SE SIAMO SICURI CHE VOLESSE MANGIARSELI,PERCHè DI SOLITO LO FANNO APPENA ESPELLONO IL CUCCIOLO PERCHè O NON LI VOGLIONO O NON HANNO SVILUPPATO IL SENSO MATERNO. HA ANCHE DETTO CHE ESSENDO COSì PICCOLI E NON POTENDO PRENDERLI PER IL COPPINO LI PRENDONO PER LA TESTA! COMUNQUE DOBBIAMO METTERLI SU UNA BORSA 'ACQUA CALDA PERCHè HA NOTATO CHE SONO TROPPO FREDDI!-
E' più forte di me,mi sta per uscire una lacrima sono tristissima e scongiuro la gatta di accettarli.
Porgiamo i primi due nati sulla borsa d'acqua calda nella cuccia con la loro mamma.
Ancora niente, li ignora.
A un tratto, ecco che...si ha leccato uno dei cuccioli! Sì, ci siamo dai micina puliscili,accudiscili!
ORE 11:20 CIRCA
Chiyo ha ricominciato a miagolare e fare strane convulsioni, mi rivolgo ad Andrea: -Sì,AVEVO RAGIONE NE HA UN QUARTO E LO STA PER PARTORIRE!-
Andrea:- MA COSA DICI?! E' IMPOSSIBILE.-
Io: -TI DICO CHE CE N'è UN QUARTO,FIDATI,HA FATTO COSI ANCHE PRIMA!-
Mi avvicino alla piccola per coccolarla e rassicurarla. Questa volta appoggia le zampe anteriori sulla cuccia. Ecco che esce il quarto *__*!!!
YUPPIIIIIIIIIIIIIII!!!
Andrea si è impressionato si volta dall' altra parte:- O MIO DIO CHE SCHIFO, VOMITO!-
E scappa via.
Ahahaha gli uomini *sospiro*.
Io niente, non mi impressiono. Eppure pensavo che non sarei riuscita a guardare!
Inizia a pulire l' ultimo nato, ne mangia la placenta(questo,oh si che mi ha impressionato). E finalmente, inizia ad accudirli tutti e 4!
Che gioia,una gioia che non vi so descrivere,una cosa unica mervigliosa. Che dono,la vita!!
Infine Andrea torna dalla veterinaria, rientra a casa e mi avvisa che non ha voluto denaro in cambio, ed è stata così gentile da darti 3 bustine di croccantini in omaggio per la mammina =D affinchè riprenda le energie.
CHE GENTILE!
I cuccioli che dire, sono una dolcissima meraviglia, lei è una brava mamma ed è anche molto tenera ed attenta.
Cerca continuamente il nostro appoggio e aiuto quando non riesce a spostare i piccolini,e molte volte vuole che le teniamo la zampa(stringe anche *W*),alla sera porto la cuccia vicino al letto e come lei 'dormo con un orecchio teso e un occhio aperto'.
Sono stanca perchè dormo poco, ma sono fiera e contenta di farlo.
Vi amo mici miei, con tutto il cuore!
Mou amo anche te, non farti prenere dalla gelosia, anche se conoscendoti non faresti del male a quei batuffolini, quando ti avvicini a loro nel tuo musetto appare tanta curiosità. Spero che giocherai tanto con loro appena potranno scorazzare per casa!
Concludo il racconto con un grazie alla veterinaria, alle persone che hanno dato carinamente la precedenza al mio ragazzo e ringrazio voi che avete letto questa avventura ;D!
E ricordate: GLI ANIMALI SONO ESSERI VIVENTI, SANNO ESSER MIGLIORE DELL'UOMO PERCIò TRATTATELI BENE!!!!!
PS:
la sera prima neanche a farlo per scherzo, avevo detto alla piccola Chiyo: VEDI DI PARTORIRE ENTRO DOMANI CHE SONO CURIOSA DI VEDERE COME SARANNO I CUCCIOLI! Ed eccoli poi arrivare xD

2 commenti:

  1. mi sono commossa! le lacrime sgorgano incessanti! ;_;
    ma che meraviglia la vita! ^^

    RispondiElimina